SALERNO – Sorprese con arnesi per scasso, un arresto e una denuncia

Una donna è stata arrestata ed un’altra denunciata da agenti delle Volanti della Questura di Salerno intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini nella zona Carmine del capoluogo. Le due giovani donne, di 24 e 21 anni, nomadi provenienti da Caserta, sono state sorprese ad armeggiare all’interno di un palazzo. Erano in possesso di arnesi per lo scasso e di tessere magnetiche usate solitamente per forzare le serrature delle porte. L’arresto è scattato nei confronti della 24enne perché colpita già da un ordine di esecuzione di pena emesso dal Tribunale di Roma. Deve scontare oltre 5 anni di reclusione per reati contro il patrimonio. La 21enne è stata denunciata per possesso di arnesi atti allo scasso.

Lascia un Commento