Salerno, sorpresa al Ruggi. Raffaele Petta lascia la guida del reparto Gravidanze a Rischio

Dopo 10 anni a capo del reparto “Gravidanza a rischio” dell’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno, il direttore Raffaele Petta annuncia a sorpresa che lascia il suo incarico.

Il ginecologo, tramite una lettera postata sul profilo facebook, ricorda l’esperienza salernitana, saluta i colleghi e comunica il passaggio alla Clinica Malzoni di Avellino. Nella missiva parla di un sogno coronato, quello di offrire alla Provincia di Salerno, una Struttura al servizio delle Gestanti con patologie. Così è nato il Reparto di “ Gravidanza a rischio” a Salerno.

“Da allora sono passati quasi undici anni e sotto il profilo assistenziale sono stati risolti migliaia di casi patologici evitando alle Gestanti Salernitane tanti viaggi della speranza. Ho avuto la grandissima soddisfazione, continua Petta nella sua lettera, di essere inserito da un importante Giornale Nazionale, ”Libero” tra i migliori sedici Medici Italiani ed il Reparto da me diretto, tra le Eccellenze della Sanita’ Pubblica Italiana”.

Petta ha ringraziato poi tutti i collaboratori, ma anche il Personale della TIN aggiungendo “considero questa mia esperienza conclusa; la “Gravidanza a rischio” oggi ha le spalle larghe e le gambe forti per camminare da sola!”. Da domani Primo Agosto  Petta comincerà una nuova attivita’ presso la Clinica “Malzoni”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento