SALERNO – Soccorsa una imbarcazione da pesca

Un’imbarcazione da pesca di circa 7 metri, con una persona a bordo, è stata soccorsa dalla Guardia Costiera di Salerno, mentre era alla deriva a circa mezzo miglio dal costruendo porto di “Marina d’Arechi” di Salerno. L’operazione di salvataggio è scattata intorno alle 13.20 dopo una richiesta di aiuto giunta al numero blu per le emergenze in mare, 1530. Complice un vento teso di Libeccio e un mare mosso con onde alte fino ad oltre 2 metri, il moto peschereccio, rimasto senza carburante sufficiente a rientrare al porto, stava finendo contro gli scogli del molo di sopraflutto ancora in costruzione. Provvidenziale è stato l’immediato intervento della motovedetta della Guardia Costiera che, coadiuvato da una pattuglia del Nucleo Operativo per la Difesa del Mare, ha effettuato con le cime di bordo il rimorchio di emergenza dell’imbarcazione, trasportata in sicurezza all’interno del bacino del costruendo porto “Marina d’Arechi”. Gli accertamenti sulla dinamica dell’incidente sono in corso per stabilire eventuali responsabilità.

Lascia un Commento