Salerno, sindacati occupano stanza dell’assessore De Maio. Sulla Vertenza Vigili fissata nuova riunione

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Momenti di alta tensione ieri al Comune di Salerno quando alcuni rappresentanti sindacali della Polizia Municipale hanno occupato l’ufficio dell’assessore comunale alla Mobilità, Mimmo De Maio, al termine di una turbolenta riunione sulla vertenza dei Vigili urbani. 

Alla fine, di concerto con l’assessore, è stato fissato un nuovo incontro, che si spera possa essere risolutivo. Al centro della discussione, la riorganizzazione del corpo dei vigili urbani, più volte bocciata dai sindacati. 

 

Angelo Rispoli, segretario del Coordinamento sindacale autonomo, ha spiegato che il sindacato vuole la continuazione delle trattative perchè lo stato di agitazione o uno sciopero della Polizia municipale, in un momento particolare come quello delle Luci d’Artista, sarebbe un problema per la città. Allo stesso tempo, secondo il sindacato, è impensabile che il comandante si rivolga ai vigili con un tono perentorio, dicendo che la proposta è chiusa senza un margine di trattativa.

Il Comune chiede più turni serali, ma i sindacati nemmeno accettano accordi a scatola chiusa. Dopo l’occupazione, sia l’assessore che il comandante sono tornati al tavolo. E’ stato annunciato un ulteriore vertice con i sindacati, che si terrà mercoledì prossimo alle ore 10. In quella sede saranno presentate proposte alternative su riorganizzazione, orario e carichi di lavoro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp