Salerno: Si conclude domani mattina lo sgombero dei due palazzi di via Capone

La pioggia ha creato problemi alle operazioni di sgombero dei due palazzi che il comune aveva in fitto dalla Famiglia Pisano, titolare dell'omonima Fonderia, situati in via Capone. Per questo, per evitare che mobili, scatoloni e suppellettili rimanesse per strada sotto la pioggia battente, le operazioni sono state spostate a domani mattina.
Nei due palazzi, fino al mese di maggio, vi abitavano cinquanta famiglie, poi trasferite progressivamente in altri appartamenti trovati dal Comune nel territorio comunale e negli alloggi pubblici completati a Rufoli di Ogliara.

Lascia un Commento