SALERNO – Si aprono spiragli per il Metrò del Mare

Si aprono spiragli per il Metrò del Mare. L’assessore ai trasporti della provincia di Salerno, Michele Cuozzo, rende noto di aver ricevuto risposta dall’assessore regionale Sergio Vetrella in merito al destino del servizio di collegamento via mare. Cuozzo spiega di aver in precedenza scritto a Vetrella per tentare di evitare il blocco del Metrò del Mare nella costiera cilentana. “La Metrò del Mare SCARL – spiega – società che nelle precedenti stagioni estive ha operato i collegamenti via mare, si è detta disponibile ad un incontro con i consorziati già nel corso di questa settimana, per verificare se ci siano le condizioni necessarie ad attivare un collegamento Cilento-Capri-Napoli, a partire dalle prossime settimane e per tutto il mese di agosto”. “L’auspicio- conclude Cuozzo- è quello di vedere attuato l’importante e vitale servizio durante il mese di agosto, per non uccidere un settore importante che ruota intorno all’economia del mare, legato anche al turismo, e che dà impulso all’economia del territorio salernitano”.

Lascia un Commento