SALERNO – Sgominata un’organizzazione dedicata a furti e ricettazione. Due arresti

Un’organizzazione dedita a furti e ricettazione è stata sgominata questa mattina nel corso di un blitz dei Carabinieri del Reparto Operativo di Salerno che hanno eseguito arresti e Battipaglia, Eboli, Altavilla Silentina e Giugliano in Campania e perquisizioni nei confronti di cittadini italiani e stranieri. Due persone sono finite in manette, si tratta di Daniele BAJRAMOVIC, 19enne senza fissa dimora e Vento ADZOVIC 29 enne senza fissa dimora. L’accusa è di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti e ricettazione di refurtiva. Le indagini, partite un anno fa, hanno portato all’individuazione del gruppo criminale composto da soggetti di etnia rom, fiancheggiati da soggetti italiani vicini alla criminalità locale. L’organizzazione era dedita alla commissione di furti in attività commerciali e ditte, in particolare nel salernitano come sale giochi, bar, supermercati, ma anche di autovetture ed altro. Tra le specializzazioni della banda, il successivo riciclaggio della refurtiva di diverso genere. Altri due elementi, al momento irreperibili, sono attivamente ricercati. Nell’ambito delle stesse operazioni sono stati sottoposti all’obbligo di dimora due cittadini italiani e sono state effettuate quindici perquisizioni.

Lascia un Commento