SALERNO – Sequestrato un centro scommesse illegale

Un centro scommesse illegale è stato sequestrato dalla guardia di finanza di Salerno che ha denunciato a piede libero i gestori e uno scommettitore. L’attività di accettazione, raccolta e gestione delle scommesse veniva attuata dal personale dell’agenzia in assenza di autorizzazione. Le scommesse venivano poi convogliate a favore di un allibratore estero che le gestiva dalla propria sede in Austria. Durante il controllo i finanzieri hanno sottoposto a sequestro 2 postazioni telematiche e la somma di 170 euro, frutto delle giocate illecite. Sequestrati, inoltre, 4 personal computer che, posti a disposizione degli avventori, permettevano di raggiungere esclusivamente tre siti web, dove era possibile scommettere su eventi sportivi o cimentarsi nel gioco del poker. Due dei tre siti erano gestiti dallo stesso allibratore estero e, pertanto, illegali.

Lascia un Commento