SALERNO – Sequestrato grosso quantitativo di droga proveniente dalla Spagna

Un grosso quantitativo di droga proveniente dalla Spagna e destinato alla piazza dello spaccio di Salerno e provincia è stato scoperto e sequestrato la notte scorsa dai finanzieri del Gruppo Operativo Antidroga del Nucleo di Polizia Tributaria. Il pacco destinato a due fratelli salernitani, poco più che ventenni, di cui al momento non si consosce l’identità, conteneva 1 chilo di marijuana e 500 grammi di hashish, suddivisi in dieci panetti. La droga era stata avvolta e racchiusa in un piumino in modo da dissimulare i possibili odori, così da evitare l’eventuale controllo da parte di cani antidroga. Le Fiamme Gialle in una successiva perquisizione a casa dei due giovani hanno rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi da immettere sulla piazza salernitana, numerose cartine, filtri e trita-marijuana. Lo stupefacente è risultato contenere un elevato grado di purezza tale da consentire il confezionamento di numerosissime dosi. I due giovani fratelli sono stati arrestati e rinchiusi nella Casa Circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un Commento