Salerno, sequestrati orologi preziosi e denaro per migliaia di euro come provento di spaccio

Quattro perquisizioni domiciliari sono state eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Salerno, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di  quattro persone ritenute vicine ad un pregiudicato arrestato lo scorso 15 aprile.

Le ricerche hanno permesso di trovare orologi di prestigiosi marchi (Rolex, Audemars, Piguet, Bulgari, Montblanc) per un valore di circa 88mila euro e circa 107mila euro in contanti imbustati sottovuoto.

Le indagini avviate dopo l’arresto dello scorso 15 aprile, hanno permesso di accertare che il pregiudicato custodisse il denaro e gli oggetti di valore ritrovati nelle residenze delle quattro persone a lui collegate.

Il giudice del Tribunale di Salerno ha emesso il sequestro preventivo di tutto quanto trovato, evidenziandone la riconducibilità al noto pregiudicato già arrestato come provento dell’attività di spaccio di droga e, per gli orologi, come forma di reimpiego dei ricavi dell’attività di spaccio.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento