Salerno, sequestrati due centri massaggi orientali

Sequestro centro massaggi orientale a Salerno

Due centri benessere sono stati sequestrati ieri a Salerno per il sospetto di prestazioni sessuali a pagamento.

Vi si praticano massaggi orientali con la presenza di avvenenti ragazze di origine orientale.

I due centri, che sono stati sequestrati dai carabinieri della stazione Mercatello si trovano sul Lungomare Colombo a Pastena e l’altro nei pressi di piazza della Concordia

L’attività di questi centri veniva pubblicizzata soprattutto via internet.

Le indagini della Procura di Salerno sembra sia partita diverso tempo fa a seguito di alcune segnalazioni.

Quello dei centri massaggi, che fanno in realtà da paravento a un giro di prostituzione, è un fenomeno molto diffuso in tutta Italia per i grossi guadagni che se ne ricavano e anche per un vuoto normativo che non prevede per i centri benessere, diversamente dai centri estetici o quelli fisioterapici, il rispetto di particolari vincoli sanitari.

Lascia un Commento