SALERNO – Sequestrati 800 kg di alimenti in una macelleria

Ottocento chili di alimenti sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas in una macelleria di Salerno. I prodotti, per lo più carni, latticini freschi e stagionati, erano conservati in una cella frigorifera, giudicata non idonea sotto l’aspetto sanitario. I controlli, effettuati dai militari del Nucleo antisofisticazioni, assieme al personale medico dell’Asl di Salerno, hanno portato alla chiusura dell’attività commerciale, perché giudicata carente sia sotto l’aspetto strutturale, sia sotto il profilo igienico- sanitario. Il titolare della ditta è stato denunciato in stato di libertà.

Lascia un Commento