Salerno: Sequestrati 50 kg di marijuana, due arresti in un’azienda agricola

Un blitz antidroga della Squadra Mobile a Capaccio ha portato alla scoperta e al sequestro di circa 50 kg di marijuana in via di essiccazione per il successivo smercio. La sostanza è stata trovata ieri in un’azienda agricola, condotta da un incensurato 50enne, all’interno della quale, la marijuana era in un solaio e in alcuni locali terranei. Negli stessi locali sono stati sequestrati anche ventilatori, essiccatori ed altro materiale per la lavorazione.
I poliziotti proseguendo nella perquisizione dell’azienda hanno rinvenuto tra altre coltivazioni ortofrutticole, oltre 100 piante di marijuana ad alto fusto e in avanzata fase di maturazione. Una donna di origine ucraina è stata sorpresa a lavorare nella serra al momento dell’intervento della Polizia. La donna e il titolare dell’azienda sono stati arrestati in flagranza di reato di coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Lascia un Commento