Salerno, sequestrate 500 mila mascherine protettive 

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Un grosso sequestro di mascherine protettive anti-covid è stato eseguito nei giorni scorsi al Porto di Salerno nel corso di controlli effettuati dai funzionari delle Dogane di Salerno e dei Finanzieri della Compagnia di Salerno.

 

Il sequestro ha riguardato oltre 500mila mascherine poichè irregolari rispetto alle normative europee. Erano all’interno di un container proveniente dalla Cina ed erano destinate ad una società di commercio all’ingrosso laziale. 

Le mascherine del modello FFP2 erano in centinaia di scatole che, a prima vista, sembravano del tutto a norma, essendo munite del previsto marchio “CE”. I successivi approfondimenti hanno accertato la falsità della marcatura. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento