SALERNO – Sequestrate 14.400 bottiglie di olio con marchio falso

14.400 bottiglie di olio falsamente etichettato come extravergine di oliva sono state sequestrate al porto di Salerno, dalla guardia di finanza e dal personale della dogana, dopo un controllo compiuto in un container proveniente dal napoletano e diretto in Canada. Le bottiglie, del valore di 30mila euro, contenevano in realtà “miscela di olio di sansa e di semi”. L’imprenditore napoletano è stato dunque denunciato per frode in commercio, truffa e falso.

Lascia un Commento