SALERNO – SEL, Lambiase conferma il ritiro dalle competizioni e rilancio le accuse di brogli

Giampaolo Lambiase, esponente di Sel a Salerno, conferma il ritiro della propria candidatura al Senato e rilancia le accuse di brogli in occasione delle Primarie per le elezioni parlamentari svoltesi in provincia di Salerno il 29 dicembre scorso. Lambiase in contrasto con l’organizzazione delle consultazioni fatta dal coordinatore provinciale del partito Michele Ragosta, intende rimanere in Sel fino a quando qualcuno non decida di cacciarlo. Poi parla di numerose irregolarità che renderebbero nulla la consultazione. Tra l’altro Lambiase sostiene che in vari seggi sono stati registrati anche più di 500 o 600 voti che era impossibile in 12 ore di tempo. Giampaolo Lambiase che stamani ha tenuto una conferenza stampa al circolo Miriam Makeba di Salerno chiede maggiore attenzione dalle Commissioni nazionale e regionale di garanzia.

Lascia un Commento