SALERNO – Sei stranieri denunciati per falsità in atti privati

Quattro cittadini tunisini e due algerini sono stati denunciati dalla Polizia di Frontiera Marittima di Salerno, durante le consuete operazioni di prevenzione del crimine e controllo della frontiera. I sei nordafricani devono rispondere di falsità in atti privati poiché erano a bordo di automobili con polizze assicurative false. Gli stranieri sbarcando al porto di Salerno hanno esibito certificati che, ad una prima osservazione, parevano perfettamente uguali a quelli regolarmente emessi mentre, ad un attento controllo con le speciali apparecchiature in dotazione a tale specialità, è emersa la loro falsità. Oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria, ai sei stranieri è stata contestata la violazione del Codice della strada con sanzione pecuniaria di 800 euro, mentre la loro auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo, patente di guida e carta di circolazione sono state ritirate.

Lascia un Commento