Salerno: Scuole, appaltata la messa in sicurezza ma non per la Provincia di Salerno

Quaranta Province italiane su 41 che avevano visto approvati i progetti presentati alle Regioni per i bandi del Decreto del Fare hanno appaltato i lavori nei tempi previsti. L’unica ad essere ferma è la Provincia di Salerno, bloccata, insieme a tutti i Comuni della Campania, dal ricorso presentato dal Comune di Napoli contro la graduatoria regionale, che ha costretto gli enti ad uno stop forzato fino alla risoluzione della vertenza. A renderlo noto è l'Unione delle Province d'Italia la quale spiega che le 41 Province hanno ottenuto finanziamenti per 56 progetti: in totale su 150 milioni a disposizione alle scuole superiori sono andati solo 19 milioni di euro. "Le risorse sono poche – commenta il presidente dell'Upi Antonio Saitta – ma intanto le Province possono iniziare ad aprire i cantieri per le scuole superiori”.

Lascia un Commento