Salerno – Scuola, studenti in piazza contro il degrado

Studenti in piazza oggi a Salerno e in altre 80 città italiane per protestare contro il degrado e l’abbandono della scuola e dell’istruzione pubblica con lo slogan “Non c’è più tempo”. Gli studenti che hanno disertato le aule hanno deciso di aderire anche alla manifestazione pro Costituzione indetta per domani. Le associazioni studentesche Unione degli Studenti, Rete della Conoscenza e Link Coordinamento universitario hanno annunciato l’inizio dei concentramenti per le 9 nelle piazze delle principali città, ricordando ragioni e obiettivi della protesta.

“Da anni ormai sappiamo che il sistema scolastico Italiano è negli ultimi posti di ogni statistica OCSE, sempre più definanziato e provato da 10 anni di politiche di austerità”, sottolinea il Coordinamento Nazionale dell’Unione degli Studenti. “Non c’è più tempo da perdere – aggiunge – con le politiche di austerità. Da parte dell’attuale governo non c’è stata nessuna reale inversione di tendenza”.

Lascia un Commento