Salerno, scoperte al porto due auto rubate pronte per essere spedite in Africa

Stavano per essere imbarcate per l’Africa prive di targa e contraffatte nel numero del telaio. A scoprire le due auto, il personale dell’Area Verifiche e Controlli – Antifrode dell’Ufficio delle Dogane di Salerno e della Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale di Salerno.
Gli agenti, hanno effettuato accurati accertamenti documentali su alcuni veicoli in esportazione per l’Africa, scoprendo due auto di recentissima costruzione, una nuovissima Toyota Rav 4 e una Ford Kuga, entrambe presumibilmente rubate, con un numero di telaio che risultava corrispondere ad altri veicoli regolarmente circolanti.
Tutte e due le auto presentavano documentazioni riconducibili a cittadini del Centro Africa.
L’operazione è finalizzata a contrastare il riciclaggio di veicoli  rubati e poi contraffatti e imbarcati nel porto di salerno su motonavi  dirette verso i paesi del Magreb, e quelli Balcanici. Ora sono in corso indagini per risalire ai responsabili del furto e riciclaggio delle vetture.

Una risposta

  1. Gloria de Lisiio 24/11/2017

Lascia un Commento