SALERNO – Scoperta un’alcova

Un’alcova gestita da due spagnoli è stata scoperta, nella serata di ieri, dagli Agenti della Squadra Mobile di Salerno che hanno fatto irruzione in un appartamento situato in un elegante palazzo del quartiere Carmine.
All’interno, i poliziotti hanno sorpreso una giovane donna, colombiana ma di nazionalità spagnola, ed un uomo, di origine sudamericana ma con cittadinanza italiana. Entrambi erano dediti all’attività di prostituzione, che peraltro veniva pubblicizzata attraverso annunci a pagamento su quotidiani locali. Nel corso del blitz sono stati identificati numerosi clienti. Ora sono in corso indagini per stabilire se i due facciano parte di una più vasta organizzazione.

Lascia un Commento