SALERNO – Scoperta casa d’appuntamenti a Mercatello

Una casa d’appuntamenti è stata scoperta ieri a Salerno durante controlli antiprostituzione compiuti dai Carabinieri della Stazione di Mercatello. Il ritrovo per prestazioni sessuali a pagamento era stato allestito in un’abitazione della zona orientale, da un uomo, di 28 anni, toscano, incensurato, che i Carabinieri hanno denunciato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Dopo aver monitorato la situazione ed aver identificato alcune persone che uscivano dall’alcova, i militari hanno deciso l’irruzione, sorprendendo una donna 30enne e un trans 32enne, entrambi brasiliani, insieme ad alcuni clienti. Nell’abitazione i militari hanno rinvenuto numerosi profilattici e una cospicua somma di denaro in contanti provento dell’attività di prostituzione. Il tutto è stato sequestrato insieme all’abitazione. E’ stato accertato che il 28enne denunciato, locatario dell’abitazione, l’aveva concessa in sublocazione a diverse cittadine straniere, ricevendo da ognuna di loro mille euro a settimana.

Lascia un Commento