Salerno: Scontro Cstp-Regione. Palazzo S. Lucia rivuole indietro 5 mln di euro

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Arriva ai "piani alti" europei il contenzioso tra il CSTP e la Regione Campania che ha chiesto l'intervento dell’alta Corte di Giustizia Europea. Al centro della querelle la sentenza amministrativa con cui il Consiglio di Stato lo scorso anno condannò la Regione a pagare 5 milioni di euro all’azienda di trasporto pubblico salernitana a titolo di compensazione per i corrispettivi pagati dal 1997 al 2002 i cui importi risultarono inferiori rispetto agli adeguamenti Istat. Proprio grazie a quella sentenza e a quei soldi, il CSTP potè avviare la ricapitalizzazione e dunque il salvataggio dell’azienda.
La situazione ora rischia di precipitare visto che la Regione ha chiesto un pronunciamento della Corte Europea che a questo punto potrebbe anche definire quei soldi un "aiuto di Stato" e imporre la restituzione della somma di fatto compromettendo il piano di risanamento e il futuro dell'azienda. 

Raimondo Pasquino, amministratore straordinario del Cstp si dice fiducioso. Per l'ex Rettore si tratta solo di un "equivoco che sarà presto chiarito".

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp