SALERNO – Scontri derby Salernitana-Paganese: fermati 12 ultras

Sono stati identificati gli autori dei disordini avvenuti durante il posticipo di lunedì sera all’Arechi tra Salernitana e Paganese. Gli agenti della Digos hanno identificato 11 tifosi della Salernitana ed uno della Paganese. A loro gli agenti sono risaliti grazie ai filmati del sistema di videosorveglianza dello stadio.  
I tifosi identificati dovranno, rispondere di gravi reati quali “rissa aggravata”, “danneggiamento”, “lesioni personali” e di specifici reati previsti e puniti dalla legge di contrasto agli episodi di violenza durante le manifestazioni sportive. E’ tuttora in corso una intensa attività investigativa, in collaborazione anche con le altre Forze di Polizia presenti nel territorio di Pagani, tesa all’identificazione di ulteriori autori dei disordini.

Lascia un Commento