Salerno: Sconti in Farmacia Comunale, critiche di Federfarma

E’ molto critica Federfarma Salerno ( Federazione dei proprietari di farmacia) rispetto agli annunci fatti in occasione dell’inaugurazione della nuova sede comunale di via Tusciano a Salerno.

L’intervento del presidente di Federfarma, Marcello Conte, si riferisce agli sconti per alcune categorie di cittadini. Conte sostiene che se si vogliono davvero aiutare le fasce disagiate "meglio consegnare agli aventi diritto un bonus per ottenere un sconto in tutte le farmacie di Salerno". In questo modo, secondo Federfarma, si potrà usufruire di agevolazioni su tutto il territorio senza spostarsi da un capo all’altro della città, ma sfruttando la capillarità delle farmacie che restano il presidio sanitario più vicino al cittadino.
“Con questa politica dello sconto esasperato – conclude Federfarma Salerno – non ci potranno essere margini di operatività e i costi ricadranno, ovviamente, sulla collettività”. Perplessità sono state espresse anche sull’ambulatorio medico all’interno della farmacia di via Tusciano perché sarebbe vietato dalla legge.

Lascia un Commento