SALERNO – Sciopero dei dipendenti comunali. Adesione al 90%

E’ in corso a Salerno la giornata di sciopero degli oltre mille dipendenti comunali. Secondo i dati del sindacato di categoria l’adesione è di oltre il 90% e quindi sono inevitabili i disagi per l’interruzione di vari servizi che riguardano le scuole, l’urbanistica, l’igiene urbana, la manutenzione stradale. La manifestazione è cominciata alle 9 con un presidio sotto Palazzo di città e poi una delegazione dei manifestanti ha consegnato un documento in prefettura allo scopo di sollecitare un confronto con il sindaco. Alla base della protesta tra l’altro la richiesta di riqualificare e riorganizzare i servizi comunali e di ottenere l’applicazione del contratto di lavoro firmato dal comune nel 2007. La giornata di sciopero si chiuderà in musica alle 21 in piazza ex Largo Prato a Pastena, con un concerto dei Bungtbangt.

Lascia un Commento