Salerno: Sara Tommasi in aula dichiara rapporti sessuali con Berlusconi

La show girl Sara Tommasi, ieri al Tribunale di Salerno per il processo che la vede vittima di un presunto stupro avvenuto nel 2012 a Buccino durante le riprese di un film porno, ha sostenuto, secondo quanto riferito dal suo avvocato Saverio Campana, di aver partecipato nel 2009 ad alcuni incontri ad Arcore e di aver avuto un rapporto sessuale con Silvio Berlusconi, ma nega che sia stato a pagamento.

In una lunga deposizione a porte chiuse davanti alla terza sezione penale del Tribunale di Salerno, Sara Tommasi avrebbe detto di aver partecipato ad alcune feste e di aver ricevuto anche dei regali, come li ricevevano le altre ragazze. Avrebbe anche detto di aver frequentato il fratello dell'ex premier, Paolo, che quando si è reso conto delle precarie condizioni in cui si trovava, ha fatto in modo che la ragazza si recasse da un noto psichiatra di Milano. Durante la deposizione, rispondendo alle domande dei difensori degli imputati, la show girl ha fatto anche il nome di Mario Balotelli sul quale – ha precisato l'avv. Campana – "non ha dato dettagli. Ha detto di averlo frequentato, ma nulla di più". Della presenza di Sara Tommasi alle feste ad Arcore si è già parlato in un'inchiesta della Procura di Napoli del 2011 su un giro di prostituzione in cui era coinvolta la show girl.

Lascia un Commento