SALERNO – Sanità, timori da Valiante per l’affidamento del servizio 118

Il presidente della Commissione Regionale d’Inchiesta Anticamorra Gianfranco Valiante esprime viva preoccupazione per possibili affidamenti di servizi pubblici, in particolare il servizio 118 trasporti infermi, le cui procedure sono in corso di svolgimento presso l’Azienda Ospedaliera di Salerno. Per Valiante ci sono fondati dubbi di possibili infiltrazioni nella città di Salerno e nella sua provincia di associazioni che soltanto formalmente presentano i requisiti previsti dalla normativa antimafia per la partecipazione a procedure per l’affidamento di servizi pubblici.
Il consigliere regionale salernitano rivolgendosi al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “San Giovanni Di Dio e Ruggi d’Aragona”, al Prefetto di Salerno e a tutte le Istituzioni, li sollecita a mantenere altissima attenzione nell’espletamento delle procedure di gara, nelle verifiche e nell’affidamento dei servizi.

Lascia un Commento