SALERNO: Sanità privata, Coriglioni (Confindustria): “Regione riveda i tetti di spesa”

La Regione riveda la norma dei tetti di spesa per l’emigrazione sanitaria”. Lo hanno chiesto i responsabili delle associazioni datoriali di categoria che ieri pomeriggio hanno incontrato il manager dell’Asl, Antonio Squillante, che ha nuovamente chiamato a raccolta i responsabili delle case di cura private. Nel corso dell’incontro si è discusso soprattutto del futuro del settore a partire dal 2013. Alla luce dei licenziamenti che molte strutture stanno mettendo in atto, è stato chiesto all’Asl di fare una nuova e maggiore pressione sul governatore Caldoro affinchè riveda i tetti di spesa, ulteriormente abbassati dalla recente delibera 123 dell’ottobre scorso. “Come strutture private – ha detto Ottavio Coriglioni, responsabile del gruppo Sanità di Confindustria – ci impegneremo ad effettuare un’analisi delle patologie presenti sul territorio che spingono i pazienti a curarsi fuori dalla nostra provincia. Se riusciremo a creare delle nuove specializzazioni – ha proseguito – la Regione risparmierà fondi che potranno essere reinvestiti in Campania assicurando anche nuova occupazione”.

Lascia un Commento