Salerno: Sanita’. De Luca, non basta il risanamento, va garantita la salute

"É un primo passo importante che si realizza, il primo pezzo di un progetto avviato tanti anni fa, nell'ambito di una riqualificazione e di una connotazione di eccellenza dell'azienda ospedaliera universitaria Ruggi d'Aragona". É quanto ha detto a margine della cerimonia di inaugurazione del primo lotto del nuovo pronto soccorso del Ruggi d'Aragona, il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, che ha sottolineato come secondo lui "non basta il risanamento contabile, ma è necessario garantire la salute a tutti i concittadini". Intanto questa mattina nei pressi del nuovo pronto soccorso protestavano anche le mamme del comitato in difesa del reparto di pediatria dell’ospedale di Eboli. A fine mattinata il governatore Caldoro ha ascoltato le mamme e le loro quotidiane difficoltà legate prevalentemente alla chiusura del reparto. Il sindaco di Eboli, Melchionda si è detto estremamente soddisfatto annunciando che Caldoro ha fissato un appuntamento per discutere di questa vicenda, per il prossimo venerdì 11 luglio, in Regione, a palazzo Santa Lucia. Riceverà due mamme.

Lascia un Commento