SALERNO: Sanità, prorogati contratti precari fino al 10 gennaio

Il direttore generale dell’Asl di Salerno ha prorogato fino al 31 gennaio degli infermieri precari che lavorano nell’ambito dell’azienda sanitaria salernitana. A darne notizia è la Cisl Funzione Pubblica. I contratti, già prorogati fino al 31 dicembre, secondo il sindacato sono l’unica soluzione per ovviare alla mancanza di assunzioni che, sottolinea Pietro Antonacchio, non possono avvenire «senza atto aziendale e piano attuativo necessari per definire dotazioni organiche e piani di reclutamento».

Lascia un Commento