SALERNO – Sanità, piano dell’Asl per potenziare le cure domiciliari

L’Azienda sanitaria locale di Salerno sta riorganizzando il servizio di cure domiciliari integrate per fornire al cittadino le prestazioni che contribuiscono al mantenimento del massimo livello di benessere, salute e funzione. Per potenziare l’assistenza, l’Asl ha previsto il reclutamento di circa 150 unità di personale. Le equipe integrate per le cure domiciliari, in stretta sinergia con il medico di medicina generale, potranno garantire, all’interno del contesto familiare, le prestazioni sociali, sanitarie, specialistiche, psicologiche di cui l’utente fragile ha necessità. Il coordinamento del progetto è stato affidato al dottor Felice Luminiello.

Lascia un Commento