SALERNO – Sabato da incubo per i trasporti. Tutti fermi i bus della CSTP. Anche in provincia

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ completamente fermo da questa mattina il servizio di trasporto pubblico assicurato dalla CSTP. Tutti gli autobus dell’azienda di mobilità sono fermi nel deposito di Fuorni e in tutti gli altri depositi sull’intero territorio provinciale, oltre 400 mezzi in tutto. Pesanti i disagi per gli utenti che sono rimasti inutilmente in attesa alle fermate. I dipendenti dell’azienda che ieri hanno partecipato allo sciopero regionale, rientrati a Salerno, nel pomeriggio hanno fatto una presidio in piazza per manifestare dissenso all’esito dell’incontro con l’assessore regionale Vetrella. Ai lavoratori Cstp però non è piaciuta neanche l’iniziativa del Comune di Salerno di pubblicare sul sito internet istituzionale un avviso pubblico per raccogliere manifestazioni di interesse da aziende di trasporto disponibili a svolgere il servizio di trasporto pubblico in città. Per lunedì 9 luglio è stato convocato un incontro nella sede della Cstp, in piazza Luciani, dove sono stati invitati Provincia, Comune capoluogo e commissari liquidatori.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp