Salerno: Ruggi, inaugurato il nuovo reparto di Medicina Nucleare

Ancora un'inaugurazione al Ruggi di Salerno. Questa mattina infatti è stato inaugurato alla presenza del Manager Viggiani e del Rettore dell’Università Tommasetti il nuovo reparto di Medicina Nucleare.
SI tratta di un ulteriore punto di riferimento all’avanguardia nella diagnostica che segue di appena una settimana l’inaugurazione del primo lotto del nuovo pronto soccorso dell'ospedale universitario. Soddisfazione è stata espressa dal Direttore Generale Viggiani che ha sottolineato quanto sia importante lavorare per "migliorare l’assistenza sanitaria”. 
I lavori per il nuovo reparto di Medicina nucleare erano cominciati all'inizio dell'autunno dello scorso anno e hanno riguardato l’adeguamento strutturale alla nuove normative ma anche l’acquisto di macchinari moderni.
La struttura, che resta l’unica in provincia, nell’anno appena trascorso ha effettuato quasi 5 mila esami diagnostici.

Lascia un Commento