SALERNO – Rottura a Palazzo Sant’Agostino. Il Pdl esce dalla maggioranza

Terremoto politico a Palazzo Sant’Agostino. I consiglieri provinciali di Salerno del Pdl, come d’accordo con il commissario provinciale del Pdl Mara Carfagna e il coordinatore regionale del partito Nitto Palma, verificata la rottura unilaterale dei rapporti politici tra Fratelli d’Italia e Pdl, hanno deciso l’uscita dalla maggioranza con conseguente ma "responsabile" collocazione all’opposizione.
Il documento è firmato da Pasquale Aliberti, Ludovico Buonomo, Mimmo Di Giorgio, Massimo D’Onofrio, Giuseppe Zitarosa, Enzo Paolillo. Uno strappo atteso ancora prima del voto.

 

 

Lascia un Commento