Salerno: Riunione tecnica su situazione frana ex S.S.18

Fumata grigia dall’incontro che ieri sera si è svolto in Prefettura per far e il punto sulla questione frana verificatasi sulla ex statale 18 fra Salerno e Vetri sul Mare. A presiederlo il viceprefetto Vicario, Cirillo, con la partecipazione dell’Amministrazione Provinciale di Salerno, del Comune di Salerno, di Cava dei Tirreni e dei Comuni della Costa d’Amalfi, per l’esame della situazione dei lavori sul costone e per il ripristino della viabilita in loco. A seguito di quanto riferito dai tecnici sui lavori, è stato stabilito un approfondimento delle verifiche volte a consentire l’eventuale apertura, indicativamente dalle ore 6 alle 22, di un senso unico alternato, opportunamente presidiato, presumibilmente per lunedì 17 marzo prossimo, condizioni meteo permettendo. Un sopralluogo per capire se da lunedì la strada sarà parzialmente riaperta è programmato per giovedì, in ogni caso il tratto sarà comunque interdetto almeno nella prima fase i mezzi pesanti.

Tempi abbastanza lunghi e non quantificabili per il definitivo ripristino della completa transitabilità che, come annunciato proprio da Palazzo di governo, avrà tempi più lunghi, che al momento non sono quantificabili, considerata la notevole complessità degli interventi tecnici che dovranno essere realizzati. Per quanto riguarda i trasporti, la Provincia di Salerno ha assicurato l’implementazione dei servizi su gomma a partire dal prossimo giovedi 13 marzo, mentre la Regione Campania, a seguito di specifica richiesta, ha reso noto che Trenitalia ha implementato le corse sulla tratta Salerno-Nocera e viceversa. 

Lascia un Commento