Salerno, riunione dell’avvocatura nazionale contro la riforma della Giustizia. Ascolta l’intervista

Questa mattina l’avvocatura nazionale si è riunita alla Camera di Commercio di Salerno per protestare contro le riforme ingiuste adottate dal Governo in tema di giustizia.  

L’Unione delle Camere Penali Italiane è contraria al disegno di legge di modifica del codice delle leggi antimafia e delle norme sulla “confisca allargata” considerata una riforma autoritaria che allontana l’Italia dal giusto processo e dai principi costituzionali, come hanno evidenziato anche accademici, giuristi e parte della magistratura.

Oggi quindi giornata di astensione per denunciare il contrasto tra il progetto di legge con i principi costituzionali e convenzionali.

A questo proposito il Presidente della Camera Penale di Salerno, l’avvocato Michele Sarno, ha chiesto anche le dimissioni del ministro della Giustizia, Andrea Orlando. 

Riascolta l’intervista realizzata da Barbara Albero
Michele Sarno

Lascia un Commento