Salerno, rissa in piazza San Francesco. Tre arresti

Tre cittadini ucraini sono stati arrestati ieri pomeriggio dagli agenti della polizia della questura di salerno perchè resisi responsabili di rissa aggravata in Piazza San Francesco, nel centro città.

Intorno alle 14.30 circa, una telefonata al 112 allertava le forze dell’ordine sulla violenta lite in atto tra più persone. Gli agenti, giunti sul luogo, hanno sorpreso i tre uomini a darsele di santa ragione. Alla vista degli agenti uno di essi ha tentato di fuggire ma è stato  inseguito e definitivamente bloccato in via Costantino l’Africano da un’altra pattuglia intanto sopraggiunta. I tre sono stati identificati, si tratta di tre cittadini stranieri, senza fissa dimora di 38, 53 e 62 anni tutti di nazionalità ucraina, di cui due irregolari sul territorio nazionale.

I tre erano sotto l’effetto di alcol e vista anche l’entità delle ferite, sono stati poi soccorsi e medicati al ruggi. Dopo le cure mediche del caso, i tre cittadini ucraini sono stati arrestati per il reato di rissa aggravata e condotti presso il carcere di Salerno – Fuorni

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento