SALERNO – Rissa al Polo Nautico, esplosi colpi di pistola

Sono stati identificati e arrestati i presunti autori degli spari d’arma da fuoco e del danneggiamento delle vetrate di un complesso alberghiero del Lungomare di Salerno. Il fatto è accaduto ieri, intorno alle 5.30, nel Polo Nautico dove era in corso uno spettacolo musicale. Da quanto si è appreso all’interno della struttura sarebbe scoppiata una lite fra alcuni giovani. I più esagitati una volta fuori dal locale hanno sfondato con delle pietre le vetrate del complesso turistico ed esploso sei colpi di pistola. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. I carabinieri hanno rinvenuto sei bossoli di pistola calibro 7,65 e le successive indagini svolte dai militari della Stazione di Mercatello hanno permesso di individuare i presunti responsabili. In tarda tarda mattinata verranno forniti ulteriori dettagli dagli investigatori dell’Arma.

Lascia un Commento