SALERNO – Rifiuti, riapre Macchia Soprana ma solo per i rifiuti del salernitano

La discarica di Macchia Soprana riaprirà ma soltanto per i rifiuti di Salerno perché i comuni salernitani non possono continuare a sversare i rifiuti nelle province di Benevento ed Avellino. La precisazione è arrivata dal presidente della Provincia Edmondo Cirielli, in merito all’annunciata riapertura della discarica di Serre. “C’era un impegno dell’ex commissario Vincenzo De Luca che aveva promesso di realizzare il termovalorizzatore in due anni, afferma Cirielli, in questo periodo i rifiuti di Salerno sarebbero andati nelle province di Avellino e Benevento e in cambio noi avremmo bruciato i loro rifiuti nel nostro termovalorizzatore. De Luca non ha mantenuto le promesse, aggiunge Cirielli, ed ora tutta la provincia di Salerno ne pagherà le conseguenze”. Con la riapertura e completamento di Macchia Soprana, secondo quanto riferisce il presidente Cirielli, si potrà realizzare il termovalorizzatore di Salerno e la provincia sarà autosufficiente.

Lascia un Commento