SALERNO – Rifiuti: l’11 nuovo sciopero dei lavoratori del Consorzio Salerno 2

Le parole del commissario liquidatore, Giuseppe Corona, rilasciate al quotidiano “Il Mattino” hanno messo in agitazione i 370 addetti. Domani, infatti, molti si aspettavano il pagamento dello stipendio di novembre. Ma così non sarà. In cassa non ci sono soldi. Oggi Corona sarebbe stato contattato dal Prefetto di Salerno per fare il punto della situazione, proprio alla luce delle recenti dichiarazioni. Domani mattina in Prefettura sono stati convocati i sindacati autonomi per la vicenda dei bandi di “Salerno Pulita”. Ma in piazza Amendola ci saranno anche i lavoratori del Salerno 2 che chiederanno un incontro per fare il punto della situazione. Intanto l’11 dicembre sarà nuovamente sciopero, convocato unitariamente da Cgil, Cisl, Uil e Ugl. Adriano Bellacosa, assessore provinciale all’ambiente, ha annunciato un nuovo incontro con i sindacati. E sul futuro della gestione, l’esponente di Palazzo Sant’Agostino, non ha dubbi: «Tornerà in mano ai Comuni».

Lascia un Commento