SALERNO – Rifiuti, Cirielli pronto a collaborare con il comune ma no a mega-termovalorizzatore

“Confermo la disponibilità a collaborare con il Comune di Salerno per la realizzazione del termovalorizzatore, così come ho fatto per questi otto mesi”. Lo afferma il Presidente della Provincia di Salerno, On. Edmondo Cirielli. “Fa piacere che finalmente il Sindaco di Salerno si dichiari disponibile a trattare. La titolarità rimane in capo alla Provincia come previsto dalla legge – precisa – ma come ho detto più volte all’On. Bonavitacola, delegato del Sindaco, è giusto che il Comune possa monitorare la realizzazione di un’opera così importante e imponente sul suo territorio. Ovviamente, ritengo inaccettabile la proposta di De Luca di elevare a 600mila tonnellate la portata dell’impianto, perché questo rappresenterebbe un vero e proprio disastro ambientale per quell’area. Non mi riferisco tanto alle polveri sottili prodotte dalla combustione dei rifiuti, quanto all’attraversamento della zona di centinaia di camion che arriverebbero a Salerno da tutte le parti della Campania”.

Lascia un Commento