Salerno ricorda Peppe Natella con una targa. Intervista alla moglie Adriana

Grande commozione questa mattina a Salerno, in occasione della cerimonia per lo scoprimento, presso largo Barbuti, di una targa in memoria di Peppe Natella, scomparso a dicembre 2015.

Il nome di Peppe Natella è e resterà sempre legato alla rassegna dei Barbuti e alle tante iniziative entrate a far parte della tradizione salernitana: di lui resta impresso soprattutto l’impegno per il rilancio del teatro dei Barbuti all’indomani del terremoto, e per la fondazione della bottega San Lazzaro.  

L’iniziativa, che si è svolta alla presenza dei familiari del professore Natella e dell’assessore comunale al Commercio, Dario Loffredo, è stato un omaggio a colui che ha fatto tantissimo per la cultura della città di Salerno, soprattutto per il suo centro storico.

Alla cerimonia era presente la moglia, la signora Adriana, intervistata da Barbara Albero.  

Adriana Natella

Lascia un Commento