SALERNO – Riapre il Museo Archeologico a tre anni di distanza

A tre anni dalla chiusura imposta da problemi strutturali, il Museo archeologico provinciale di Salerno riapre i battenti, dopo un complesso intervento di consolidamento infrastrutturale e un rinnovato allestimento. La cerimonia di riapertura si svolgerà lunedì 18 febbraio alle 18.00. Interverranno Antonio Iannone, presidente della Provincia di Salerno, l’onorevole Edmondo Cirielli, presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati e già presidente della Provincia, Adele Campanelli, soprintendente per i Beni archeologici di Sa-Av-Bn-Ce, Angela Pontrandolfo, professore di Archeologia classica presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio culturale dell’Università degli Studi di Salerno, Matteo Bottone, assessore al Patrimonio, Cultura e Beni culturali, Angelo Michele Lizio, dirigente del Settore Patrimonio e Barbara Cussino, dirigente Settore Musei e biblioteche. Modera Pasquale Petrillo, portavoce del presidente della Provincia di Salerno.

Lascia un Commento