SALERNO – Rfiuti. Bellacosa scrive ai sindaci dei comuni della provincia

La Provincia di Salerno ha assunto la disponibilità ad assumere la gestione temporanea dell’intero ciclo dei rifiuti, a partire dal prossimo 1 luglio, e chiede ai Comuni di prendere una posizione sulla questione. E’ quanto scritto nella lettera che l’assessore provinciale all’Ambiente, Adriano Bellacosa, ha inviato ai sindaci dei 158 comuni della provincia di Salerno, al Ministro dell’Ambiente, alla Regione Campania e, per conoscenza, al Prefetto di Salerno, alla società EcoAmbiente e ai Consorzi di Bacino. Nella nota Bellacosa spiega che l’attuale assetto normativo priva la Provincia di ogni competenza riguardo al ciclo dei rifiuti e impedisce, da un lato, la gestione dell’impiantistica sovra comunale e, dall’altro, pone anche un impedimento alla definizione della procedura di affidamento della gara per la realizzazione dell’impianto di termovalorizzazione nel comune di Salerno. «Per questo – conclude Bellacosa – si ritiene di sollecitare, innanzitutto i Comuni, ad una chiara presa di posizione sul punto e, in considerazione della grave emergenza che si profila, si deve anche chiedere al Governo ovvero alla Regione Campania di valutare l’opportunità di affidare la provvisoria gestione integrale del ciclo dei rifiuti alla società provinciale EcoAmbiente ».

Lascia un Commento