SA/RC – Pietro Ciucci: 25 km aperti prima dell’esodo estivo

Prima dell’esodo estivo sulla Salerno-Reggio Calabria saranno aperti al traffico altri 25 km di autostrada. Inoltre dal 31 luglio saranno presenti solo 6 cantieri inamovibili per complessivi 46 km di carreggiata a doppio senso. E’ quanto è stato reso noto oggi dall’Anas durante la conferenza stampa tenuta a Roma dall’amminsitratori unico Pietro Ciucci, alla presenza del ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera.
“In vista dell’avvio dell’esodo – ha affermato Pietro Ciucci –, lo scorso 12 luglio, avevamo già reso disponibili 7 km di nuova autostrada tra gli svincoli di San Mango e di Falerna, ai quali vengono oggi aggiunti, nella stessa tratta 3 km di nuova carreggiata nord; sempre oggi, vengono aperti al traffico altri 5,5 km di nuova autostrada, tra gli svincoli di Tarsia nord e Tarsia sud, nel tratto fra le uscite di Campotenese e Morano e presso il nuovo svincolo di Firmo in Calabria. Sempre nella giornata di oggi, a 24 mesi dalla consegna dei lavori, vengono aperti al traffico ulteriori 10 km della carreggiata nord del tratto compreso tra Campotenese e Morano. L’amministratore Anas, Ciucci, ha poi reso noto che entro il mese di luglio saranno aperti altri 12,6 km tra i quali, il 27 luglio, 3 km tra Lagonegro Nord e Lauria Nord, in Basilicata.
Per gli spostamenti estivi lungo l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, sono previsti 330 addetti di Anas, dotati di 85 mezzi operativi, 40 pannelli a Messaggio Variabile con informazioni sul traffico e sui tempi di percorrenza, sistemi di controllo della velocità, 33 presidi per gli interventi di assistenza agli utenti, articolati in 14 postazioni lungo tutto il percorso; 3 Info Point per le informazioni sulla viabilità, nelle aree di servizio Sala Consilina Ovest – Galdo e Rosarno.

Lascia un Commento