Salerno: Redditi, i piu’ ricchi e piu’ poveri

I cittadini di Salerno sono i più ricchi dell’intera provincia salernitana avendo un reddito medio pro-capite di circa 22.300 euro. Seguono i cittadini di Positano con 19.300 euro, quelli di Pellezzano con circa 18.500 euro e di Vallo della Lucania con un reddito di 18.400 euro medio all’anno. Nella top ten dei cittadini più ricchi della provincia di Salerno ci sono i residenti ad Amalfi (17.700 circa), Cava de' Tirreni (17.450), Agropoli (16.800 circa), Sapri (16.650) e Roccapiemonte (poco più di 16.000 euro). La speciale classifica si può scorrere dal blog realizzato da un ingegnere informatico di Ravenna, Franco Morelli, che ha messo insieme i redditi di tutti i comuni italiani stilando, sul suo blog – Opendatabassaromagna – la classifica nazionale.

Cliccando su questo blog si può quindi apprendere che, sempre per quel che riguarda i redditi dei cittadini della provincia di Salerno, i più bassi sono quelli dei residenti a Santomenna, con un reddito pro-capite medio di 8mila euro; Acerno, circa 9.400; Morigerati poco più di 9.500; Casaletto Spartano appena qualche euro in più; Rofrano, circa 9.600; e a seguire Serramezzana, Orria, Laviano e Petina, tutti con redditi sotto i 10mila euro pro-capite.

Altra curiosità riguarda i redditi dei paperoni della provincia di Salerno. Il più alto pari a circa 315mila euro si registra a Fisciano, mentre il secondo in classifica distanziato di circa 50mila euro lo troviamo ad Albanella, pari a 260mila euro. Due super-ricchi anche a Centola e a Battipaglia con poco più di 230mila euro. 

Lascia un Commento