SALERNO – Rapina un bar aggredendo il titolare, arrestato rumeno

Un rapinatore è stato arrestato ieri sera a Salerno dagli agenti della squadra mobile della questura. Si tratta di un cittadino romeno, di 29 anni, bloccato all’uscita di un bar, nei pressi della stazione di Salerno, dove aveva compiuto la rapina. I poliziotti sono intervenuti dopo aver notato una ragazza uscire dal bar di corsa e spaventata. Una volta identificato il rumeno, gli agenti hanno accertato che, all’interno del bar si era impossessato di una bottiglia di vino, senza pagarla, minacciando il gestore, e colpendolo con calci e pugni al volto e all’addome. Poi il rumeno si è avvicinato ai clienti presenti in quel momento nel locale, minacciandoli per farsi consegnare danaro e sigarette. L’uomo è stato quindi arrestato.

 

Lascia un Commento