Salerno, rapina a mano armata alla farmacia comunale di Pastena. Arrestato 66enne

Arrestato il rapinatore che questa mattina ha seminato il panico nella farmacia comunale di Pastena, a Salerno.

Prima un finanziere libero dal servizio e poi una volante della Questura di Salerno sono entrati in azione per fermarlo.

Si tratta di un 66enne salernitano.

L’uomo, armato di pistola e con un passamontagna che gli nascondeva il viso, ha fatto irruzione all’interno della farmacia facendosi consegnare l’intero incasso di 470 euro.

Subito dopo il rapinatore è fuggito via ma è stato fermato da finanziere libero dal servizio.  

Durante la colluttazione, il militare è riuscito a disarmarlo.

Il rapinatore però ha tentato nuovamente di scappare, ma è stato intercettato dopo un breve inseguimento da una pattuglia della Polizia di Salerno nel frattempo giunta sul posto.

L’uomo è già noto alla giustizia per precedenti reati contro il patrimonio. L’uomo è stato condotto in carcere in attesa della convalida dell’arresto e l’intera refurtiva è stata riconsegnata al farmacista.  

L’arma, una semiautomatica priva di matricola e illegalmente detenuta, è stata sottoposta a sequestro.

Lascia un Commento