Salerno, rapina in casa di un’anziana. Fermata la badante

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

I carabinieri hanno emesso un fermo di indiziato di delitto nei confronti della badante ucraina che si trovava all’interno dell’abitazione di via San Leonardo a Salerno dove nei giorni scorsi è stata messa a segno una rapina.

La badante era in servizio solo da 4 giorni per prendersi cura della padrona di casa, una donna 83enne malata e allettata.

 

La donna, secondo i Carabinieri, si sarebbe più volte contraddetta nel raccontare i dettagli della rapina che è stata messa a segno da tre uomini. Non sono stati trovati però segni di effrazione alla porta ciò significa che qualcuno li ha fatti entrare.

Già dai primi minuti successivi alla rapina, i figli della vittima, avevano espresso una serie di sospetti sulla badante.

La stessa vittima, a quanto pare, avrebbe poi raccontato di una insolita collaborazione della badante con i malviventi. Le indagini continuano per risalire all’identità dei tre rapinatori che hanno portato via un bottino da 500 euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp